Caswell, richard

Caswell, richard. (1729–1789). Membro del Congresso, governatore della Carolina del Nord, generale della milizia. Carolina del Nord. Nato vicino a Baltimora, nel Maryland, il 3 agosto 1729, Richard Caswell si trasferì a Wake (che divenne Raleigh), nella Carolina del Nord, quando aveva 17 anni e fu, a sua volta, geometra e avvocato. Prima della rivoluzione ha ricoperto importanti cariche politiche, tra cui il colonnello della milizia di New Bern, in cui veste ha comandato un'ala dell'esercito di William Tryon nella sconfitta dei regolatori sul fiume Alamance nel 1771. Ha anche servito come portavoce del Nord Carolina Assembly nel 1770 e 1771. Ha guidato la forza che sconfisse i lealisti a Moores Creek Bridge il 27 febbraio 1776. Dopo questa vittoria, l'assemblea lo nominò brigadiere generale. Un delegato al Congresso continentale dal 1774 al 1776, Caswell presiedette il Congresso provinciale, che redasse la costituzione dello stato nel 1776, e fu eletto primo governatore dello stato, in servizio dal 1777 al 1780 e dal 1785 al 1787. Nel frattempo era nel senato dello stato, generalmente come presidente. Nel 1780 divenne il maggiore generale della milizia del North Carolina. In questa veste condusse le sue truppe a un'umiliante sconfitta a Camden, dove si ruppero e corsero. Ha anche servito indistintamente durante le campagne meridionali di Greene. Ha prestato un servizio migliore come presidente del Consiglio straordinario, il consiglio di guerra della Carolina del Nord durante la campagna di Greene. Colpito da un ictus mentre presiedeva il Senato, morì il 10 novembre 1789.