Cantanti del giubileo del pesce

I Fisk Jubilee Singers, un gruppo corale studentesco di ex schiavi alla Fisk University di Nashville, nel Tennessee, furono organizzati nel 1867 da George L. White, tesoriere di Fisk e insegnante di musica vocale. Dopo diverse apparizioni locali, il gruppo di undici membri di uomini e donne si è recato a nord per raccogliere fondi per la giovane scuola finanziariamente assediata. A malapena sostenendo le spese e subendo pregiudizi e discriminazioni, i cantanti si fecero strada attraverso le chiese congregazionali e presbiteriane dell'Ohio. Cominciarono a raggiungere il successo con la loro apparizione il 15 novembre 1871 all'Oberlin College in una riunione del Consiglio nazionale delle chiese congregazionali, costituenti dell'Associazione missionaria americana, che aveva fondato Fisk.

Il repertorio di inni, brani operistici, ballate popolari e canzoni di temperanza dei Jubilee Singers ha impressionato il loro pubblico, in parte con la consapevolezza che gli afroamericani potevano cantare musica europea. I cantanti hanno ricevuto la loro più grande risposta popolare, tuttavia, quando hanno cantato spiritual, e si può dire che abbiano introdotto un pubblico bianco alla musica nera. Hanno reso popolari gli inni delle piantagioni e li hanno persino scritti e conservati. Approvati da Henry Ward Beecher della Chiesa dei pellegrini di Brooklyn, i cantanti iniziarono a ottenere elogi e raccogliere fondi nel Connecticut e nel Massachusetts, in particolare con un pubblico di quarantamila persone al Giubileo della pace mondiale a Boston nel 1872. A Washington, DC, un successivo Fisk Il gruppo dei Jubilee Singers ha cantato per il presidente Ulysses S. Grant.

Durante un tour nelle isole britanniche, il gruppo ha cantato per la regina Vittoria e con la campagna evangelistica Moody e Sankey. Erano popolari tra i quaccheri e altri ex abolizionisti, oltre che tra l'aristocrazia (il primo ministro William Gladstone li ha invitati a pranzo) e la gente comune (hanno cantato per un pubblico di seimila nel tabernacolo londinese di Charles Spurgeon). Le imitazioni di questo gruppo erano innumerevoli. Nel 1875 Fisk diplomò la sua prima classe collegiale e completò la costruzione della Jubilee Hall, il suo primo edificio permanente, pagato dai tour dei Jubilee Singers. I Jubilee Singers continuano ad esistere oggi alla Fisk University.

Guarda anche Fisk University

Bibliografia

Marsh, JBT La storia dei cantanti giubilari con le loro canzoni. Boston: Houghton, Osgood, 1881.

doris evans mcginty (1996)