Cambray-digny, louis antoine jean baptiste, cavaliere di

CAMBRAY-DIGNY, LOUIS ANTOINE JEAN BAPTISTE, CAVALIERE DI. (1751–1822). Ufficiale continentale. Francia. Da una famiglia della Piccardia, è nato a Firenze, in Italia. Candidato ufficiale nell'artiglieria francese nel 1770, fu dimesso (riforma) quattro anni dopo per mancanza di posto vacante. Franklin scrisse una lettera forte per suo conto a Washington il 10 settembre 1777. Cambray-Digny arrivò nella Carolina del Nord nel febbraio 1778 per migliorare le fortificazioni costiere lì. Il governatore Caswell lo raccomandò al Congresso per una commissione e anche Lafayette lo appoggiò. Il 13 giugno è stato nominato tenente colonnello nel corpo degli ingegneri di Duportail. Durante la campagna di Monmouth prestò servizio con l'esercito principale. Il 20 ottobre 1778 il Congresso gli ordinò di andare a Charleston, ma poi lo mandò in servizio temporaneo a Pittsburgh dove, come ingegnere capo di Lachlan McIntosh, diresse la costruzione di Fort McIntosh. Il 2 febbraio 1779 il Congresso gli ordinò di recarsi in Maryland e North Carolina per raccogliere provviste militari per il sud. Riferì a Lincoln su queste attività e poi prese parte alla difesa di Charleston. A settembre il legislatore della Carolina del Sud lo ha elogiato per le costruzioni di emergenza che hanno sventato l'attacco del maggio 1779 di Augustin-Prevost. Catturato il 12 maggio 1780 con l'esercito di Lincoln, non riuscì più volte a ottenere l'intervento di Washington per una precoce libertà condizionale nell'estate del 1781 e di nuovo nell'estate del 1782. Fu finalmente scambiato il 26 novembre 1782.

Il 30 ottobre 1782 gli fu concesso un anno di congedo in Francia e raggiunse Brest nel giugno 1783. Fu brevettato colonnello dell'esercito continentale il 2 maggio 1783 e congedato con onore il 15 novembre 1783. Servì come maggiore delle truppe provinciali e votò 1789 per il bailliage di Montdidier. Si ritirò nel suo castello di Villers-aux-Erables nella Somme.

Bibliografia

Lafayette, marchese di. Lafayette in the Age of the American Revolution: Selected Letters and Documents in the Age of Revolution, 1776-1790. A cura di Stanley J. Idzerda et al. 5 voll. Ithaca, NY: Cornell University Press, 1977-1983.

Laurens, Henry. Le carte di Henry Laurens. A cura di Philip M. Hamer et al. 16 voll. Columbia: University of South Carolina Press, 1968-2002.

                          rivisto da Robert Rhodes Crout