Bushnell, david

Bushnell, david. (1742-1826?). Inventore del sottomarino. Connecticut. Nato il 30 agosto 1740 a Saybrook, Connecticut, Bushnell ha frequentato l'Università di Yale dal 1771 al 1775. Mentre era al college dimostrò agli istruttori scettici che la polvere da sparo poteva essere fatta esplodere sott'acqua. Successivamente costruì un sottomarino a propulsione umana che chiamò American Turtle, così chiamato perché si diceva che l'imbarcazione a forma superiore di pesanti travi di quercia assomigliasse a due gusci di tartaruga uniti insieme, con l'estremità della coda rivolta verso il basso. Il sottomarino fu provato senza successo nelle acque intorno a Boston, New York, New London e Philadelphia durante gli anni dal 1776 al 1778, ma la Tartaruga americana alla fine dimostrò che poteva immergersi, viaggiare e navigare sott'acqua, piantando una grande carica di tempo di polvere contro lo scafo di una nave e la superficie.

Il sottomarino non affondò mai una nave da guerra, tuttavia, principalmente perché non fu mai trovato alcun operatore adeguatamente abile. Con il sergente Ezra Lee della linea Connecticut al timone, il sottomarino attaccò senza successo l'ammiraglia dell'ammiraglio Richard Howe, la Aquila, nel porto di New York nel 1776. Anche altri due attacchi fallirono. Rinunciando al suo sottomarino, Bushnell passò allo sviluppo di mine sottomarine, tentando di far saltare in aria la nave britannica Cerberus al largo di New London l'anno successivo. Il capitano della nave vide il dispositivo, tuttavia, e tagliò la linea che lo legava in posizione. La mina è arrivata a una goletta vicina, dove è esplosa, uccidendo tre uomini. Bushnell escogitò vari altri dispositivi per ostacolare la navigazione britannica, e il suo fallito attacco con una mina galleggiante contro gli inglesi a Filadelfia nel dicembre 1777 ispirò il poema di Francis Hopkinson, "La battaglia dei barili".

Sebbene il pubblico abbia deriso gli sforzi di Bushnell, le sue invenzioni hanno mostrato più promesse di quanto si pensasse. Le sue qualifiche tecniche furono riconosciute dall'esercito, e il 2 agosto 1779 fu nominato capitano-luogotenente del Corpo di Sappers and Miners appena organizzato. L'8 giugno 1781 fu promosso capitano degli ingegneri e il 4 giugno 1783 gli fu dato il comando del Corpo degli ingegneri a West Point. Quando quel corpo fu sciolto, Bushnell fu radunato nel novembre 1783. Dopo la rivoluzione cadde nell'oscurità, assumendo nomi falsi, insegnando e praticando la medicina. Il suo luogo di morte è sconosciuto, ma si pensa che sia morto nel 1826.