Boschi, tigre (1975–)

Molti chiamano Tiger Woods il golfista più celebre che sia mai vissuto. Sorprendentemente, questa designazione appartiene a un giocatore di golf sulla metà degli anni venti. Il background multirazziale di Woods - suo padre è afroamericano e sua madre è originaria della Thailandia - ha contribuito a distruggere la percezione che il golf sia uno sport elitario per soli uomini bianchi.

Quando aveva quindici anni, Woods è diventato il più giovane giocatore di golf a vincere il titolo US Junior Amateur. Poi è stato il primo a vincere tre titoli amatoriali statunitensi consecutivi. È diventato professionista nel 1996 e l'anno successivo ha vinto il suo primo torneo di golf Masters con dodici colpi, il più grande margine di vittoria nella storia della competizione. Ha concluso diciotto sotto il pari, ea ventuno anni è stato anche il più giovane campione Masters di sempre. Quell'anno, Woods ha guadagnato oltre $ 800,000 nel tour della Professional Golf Association, giocando in soli otto tornei e Sports Illustrated (vedi voce sotto gli anni '1950 — Sport e giochi nel volume 3) lo ha nominato "Sportivo dell'anno".

Seguirono altre vittorie, ma tutte furono superate nella stagione 2000-2001 quando Woods ottenne un risultato senza precedenti vincendo tutti e quattro i principali titoli di golf: lo US Open, il British Open, il campionato PGA e il Masters.

—Rob Edelman

Per maggiori informazioni

Strege, John. Tiger: una biografia di Tiger Woods. New York: Broadway Books, 1997.

Tiger Woods: sito ufficiale.http://www.tigerwoods.com (accesso a 4 di aprile, 2002).

Boschi, Earl. Giocare: discorso diretto su duro lavoro, grandi sogni e avventure con Tiger. New York: HarperCollins, 1998.

Boschi, Earl. Training a Tiger: A Father's Guide to Raising a Winner in Both Golf and Life. New York: HarperCollins, 1997.