Bobbysoxers

I calzini Bobby sono calzini bianchi lunghi fino alle caviglie, il più delle volte realizzati in cotone, che sono stati indossati da donne, bambini e soprattutto ragazze adolescenti sin dagli anni '1930. In particolare, gli adolescenti li indossavano con mocassini o scarpe da sella. Tuttavia, i calzini bobby sono più di un semplice tipo di calzatura. Nel dicembre 1942, Frank Sinatra (1915–1998; vedi la voce sotto gli anni '1940 - Musica nel volume 3), poi una giovane cantante magrissima e con i fiocchi del New Jersey, aprì al Paramount Theatre di New York. Quelle stesse ragazze e giovani donne che prediligevano i calzini bobby andarono a trovarlo e gridarono spontaneamente e crollarono mentre si esibiva. Hanno ballato il jitterbug, l'ultima mania danza (vedi voce sotto 1900 - The Way We Lived in volume 1) - nei corridoi del teatro. Sono svenuti (sono svenuti) nei loro posti e hanno bloccato l'area intorno alla porta del palco e hanno chiesto il suo autografo. Sono fluiti nelle strade del centro di Manhattan, bloccando il traffico. Questi giovani pazzi sono stati soprannominati "bobbysoxers". In effetti, uno degli innumerevoli fan club di Sinatra dal nome più colorato era "The Bobbysox Swoonerettes".

I media hanno rapidamente stereotipato i bobbysoxers. Sul lato negativo, Newsweek la rivista considerava il loro comportamento come una sorta di follia, un delirio sessuale di massa, etichettando le ragazze delinquenti immorali. Tuttavia, la sensazione generale era che non fossero altro che ragazze ridicole incapaci di controllare le proprie emozioni. Quando non svenivano per il loro "Frankie", parlavano senza sosta al telefono e diventavano ossessionati dalle ultime mode e stili. Negli anni '1950, la tipica bobbysoxer alla moda indossava i calzini arrotolati fino alle caviglie. Si teneva i capelli raccolti in una coda di cavallo e indossava maglioni stretti. Ha completato il suo look con una gonna in feltro da barboncino che copriva strati di sottovesti fatti di un materiale rigido chiamato crinolina, permettendo alla gonna di sporgere dalla sua vita e dai fianchi. Un look alternativo è stata la scelta di una gonna dritta con orli che quasi sfiorava i suoi calzini.

Frank Sinatra non era l'unico cantante popolare associato ai calzini bobby. Nel 1959, Frankie Avalon (1939–), un idolo per una futura generazione di ragazze adolescenti, aveva un singolo di successo dal titolo "Bobby Sox to Stockings". I testi sottolineano che quando una ragazza sostituisce i suoi calzini con le calze, è abbastanza adulta da innamorarsi e "dare via il suo cuore".

—Rob Edelman

Per maggiori informazioni

Palladino, Grace. Adolescenti: una storia americana. New York: Basic Books, 1996.