Bear flag rivolta

Bear flag rivolta. Negli ultimi quattro anni di governo messicano in California, centinaia di americani si stabilirono nella Sacramento Valley. Le tensioni aumentarono tra gli Stati Uniti e il Messico, e nell'inverno del 1845-1846 la guerra sembrava inevitabile ma remota. A spingere il conflitto fu John Charles Frémont, un cartografo dell'esercito americano in missione ufficiale per mappare la California, con una banda di novanta uomini ben armati, un esercito considerevole nella California poco popolata.

Ordinato di partire dalle autorità messicane, Frémont fortificò una collina a est di Monterey e innalzò la bandiera americana. Sebbene l'avventuroso cartografo indietreggiò rapidamente e si ritirò a nord, il governo provinciale messicano emise un proclama in cui ordinava a tutti gli stranieri di uscire dalla California, vale a dire anche i coloni. I coloni americani si sono rivolti a Frémont per chiedere aiuto, ma lui ha rifiutato di agire, anche se la guerra messicano-americana era iniziata più a est. I coloni hanno quindi preso l'iniziativa. Presero una mandria di cavalli diretti a sud per essere utilizzati dall'esercito messicano; poi, all'alba del 14 giugno 1846, conquistarono Sonoma, l'unica roccaforte messicana importante a nord della baia di San Francisco.

Il generale Mariano Guadalupe Vallejo, la figura messicana dominante a Sonoma, favorì l'acquisizione americana della California e aiutò gli americani a elaborare la resa. I ribelli innalzarono il loro vessillo, la Bear Flag, e proclamarono la Bear Flag Republic, una California indipendente. Il 7 luglio, una flotta statunitense catturò Monterey, la capitale della California. Ora Fremont finalmente intervenne, prendendo il comando a Sonoma, e il 9 luglio la Bear Flag venne abbassata a favore delle Stelle e Strisce. L'originale Bear Flag fu distrutta nell'incendio di San Francisco del 1906. Una versione di essa rimane la bandiera dello stato.

Bibliografia

Ide, William Brown e Simeon Ide. Chi ha conquistato la California? 1880. Ristampa, Glorieta, NM: Rio Grande Press, 1967. Un resoconto di prima mano del primo e unico presidente della California, William Ide.

Walker, Dale L. Bear Flag Rising: The Conquest of California, 1846. New York: Forge, 1999.

CeceliaOlanda