Battaglia di trenton 1776

Trenton, battaglia di. Durante la rivoluzione americana, in seguito all'evacuazione del New Jersey del generale George Washington, il generale britannico William Howe stabilì due accantonamenti non supportati di 1,500 assiani ciascuno, a Bordentown e Trenton. Washington, certo che il nemico aspettava solo il congelamento del fiume Delaware per impadronirsi di Filadelfia, pianificò un movimento simultaneo a sorpresa contro entrambi i cantoni, con il colpo principale che cadde a Trenton.

La notte di Natale, con 2,500 soldati, ha attraversato il Delaware a McKonkey's Ferry, otto miglia sopra Trenton. In ritardo per il ghiaccio galleggiante e una tempesta di nevischio e neve, le sue due colonne, sotto il suo comando e quello del generale John Sullivan, raggiunsero il villaggio alle 8:00 del mattino, in pieno giorno. Gli Assiani, che avevano trascorso la notte di Natale a festeggiare, erano completamente sorpresi. Il loro comandante, il colonnello Johann Rall, che aveva ignorato gli avvertimenti dell'attacco, sembrava perplesso. Gli americani sparavano da case e cantine e da dietro alberi e recinti, mentre la loro artiglieria rastrellava le due strade principali della città. Nella battaglia, durata appena quaranta minuti, trenta Hessiani furono uccisi (compreso Rall) e mille furono fatti prigionieri, mentre gli americani avevano solo due ufficiali e due privati ​​feriti. Due divisioni di supporto non sono riuscite ad attraversare il fiume fino al giorno successivo; nel frattempo, gli Hessiani a Bordentown si ritirarono sani e salvi.

Venuta così rapidamente dopo una serie di amare sconfitte, questa vittoria infuse nuova vita alla causa rivoluzionaria, ripristinò la fiducia in Washington sia in patria che all'estero, rafforzò la risoluzione del Congresso e, insieme alla vittoria di Princeton pochi giorni dopo, praticamente liberò il New Jersey dal controllo britannico.

Bibliografia

Bill, Alfred H. La campagna di Princeton, 1776–1777. Princeton, NJ: Princeton University Press, 1948.

Dwyer, William M. Il giorno è nostro !: novembre 1776 – gennaio 1777: uno sguardo dall'interno delle battaglie di Trenton e Princeton. New York: Viking, 1983.

Stryker, William S. Le battaglie di Trenton e Princeton. Boston: Houghton Mifflin, 1898. Ristampa, Spartanburg, SC: Reprint Co., 1967.

circaTitus/ar