Barrow, sbaglio

21 Gennaio 1920
Giugno 1, 1987

Errol Walton Barrow, il "padre dell'indipendenza" delle Barbados, è nato da Ruth e Reginald Barrow a St. Lucy, Barbados, il 21 gennaio 1920. La sua educazione formale è stata alla Wesley Hall Boys 'School e successivamente all'Harrison College, dove ha vinto il Borsa di studio dell'isola nel 1939. Con lo scoppio della seconda guerra mondiale, Barrow abbandonò i piani per gli studi di teologia a favore del servizio militare nella Royal Air Force britannica, dove divenne navigatore del maresciallo capo dell'aviazione durante l'occupazione alleata della Germania.

Dopo la guerra Barrow ha lavorato brevemente al Colonial Office prima di proseguire gli studi presso l'Università di Londra e la London School of Economics, dove è stato influenzato dall'intellettuale socialista Harold Laski, le cui opinioni hanno influenzato Barrow per tutta la sua carriera pubblica. Nel frattempo, Barrow ha sposato un'americana, Carolyn Plaskett, e la coppia ha avuto due figli, Lesley e David. Nel 1950 fu ammesso all'albo in Gran Bretagna prima di tornare alle Barbados, dove le sue idee politiche radicali gli fecero presto entrare a far parte del Barbados Labour Party (BLP). È stato eletto come membro anziano per San Giorgio nelle elezioni del 1951.

Barrow in seguito ha rotto con il BLP, tra le voci di un'imminente acquisizione "di sinistra" di quel partito, dopo di che ha contribuito a formare il Partito Laburista Democratico (DLP) nel 1955. Fu sconfitto nelle elezioni del 1956, ma vinse un -elezione al collegio elettorale di San Giovanni nel 1958, che rimase il suo baliato politico fino alla morte.

Il DLP vinse le elezioni generali del 1961. Ciò pose Barrow al centro della politica delle Barbados e dei Caraibi anglofoni per i successivi quindici anni. Durante questo periodo fu impegnato nei più importanti sviluppi nazionali e regionali dei Caraibi anglofoni. Ha introdotto l'istruzione gratuita dalla scuola primaria all'università. La sua "scoperta" aerea di un lotto di terra di cinquanta acri a Cave Hill mentre sorvolava le Barbados alla ricerca di un sito per il terzo campus dell'Università delle Indie Occidentali, fa ora parte della tradizione di quell'istituzione. Cave Hill è oggi l'unico campus con vista sul Mar dei Caraibi. Barrow ha abbassato l'età per votare da ventuno a diciotto anni e ha modernizzato il sistema elettorale nazionale delle Barbados. I suoi governi hanno anche compiuto passi importanti nello sviluppo di un servizio sanitario nazionale e di un sistema di sicurezza sociale.

Forse la cosa più importante, Barrow ha accelerato il processo di indipendenza delle Barbados dopo lo scioglimento della Federazione britannica delle Indie occidentali nel 1962. Dopo aver sfidato con successo l'establishment coloniale delle Barbados, Barrow è diventato il primo primo ministro delle Barbados indipendenti come monarchia costituzionale del modello di Westminster nel Regno Unito Commonwealth il 30 novembre 1966. Successivamente, Barrow ritirò le Barbados dall'Autorità per la valuta dei Caraibi orientali e emise invece il dollaro delle Barbados.

Durante il mandato di Barrow, le Barbados ottennero l'adesione sia alle Nazioni Unite che all'Organizzazione degli Stati americani. Dopo la fine della federazione, Barrow è stato uno dei firmatari originali del trattato che istituisce la Caribbean Free Trade Area (CARIFTA) nel 1968, un'organizzazione che in seguito si è evoluta nella Comunità dei Caraibi (CARICOM) nel 1973, dove ha anche firmato il Trattato di Charuaramas per conto delle Barbados il 4 luglio 1973. Nel 1972 fu tra i leader dei Caraibi anglofoni che stabilirono relazioni diplomatiche con Cuba.

Barrow e il DLP hanno perso le elezioni del 1976. Ha trascorso un decennio nel deserto politico, durante il quale ha trascorso del tempo nella politica dell'opposizione e ha supervisionato la costruzione del quartier generale della DLP. Ha anche condannato l'invasione americana di Grenada nel 1983. Barrow e il DLP sono tornati al potere nel 1986, ma dopo un anno, la sua morte inaspettata ha posto fine alla sua carriera politica.

Barrow era socializzato in una famiglia che poneva un forte accento sulla leadership e sul servizio pubblico. In una carriera pubblica durata quasi quattro decenni, Barrow e il DLP sono riusciti a prendere il controllo dell'apparato statale al fine di allocare le sue risorse a beneficio del maggior numero di Barbados. Ciò è particolarmente evidente nei settori dell'istruzione, dell'edilizia residenziale pubblica, dello sviluppo turistico, dell'industrializzazione e dell'infrastruttura fisica generale, che ha portato le Barbados fuori dalle evidenti vestigia del suo passato coloniale e le ha irrimediabilmente collocate sulla via dello sviluppo sociale di cui gode il paese. oggi.

In riconoscimento del contributo di Barrow allo sviluppo delle Barbados moderne, la sua somiglianza appare sulle banconote da $ 50. Il suo compleanno è ora una festa nazionale alle Barbados e nel 1998 è stato dichiarato un eroe nazionale.

Guarda anche Barbados Labour Party

Bibliografia

Allahar, Anton, ed. Carisma caraibico: riflessioni su leadership, legittimità e politica populista. Kingston, Giamaica; Boulder, Col .; e Londra: Ian Randle Publishers, Lynne Rienner Publishers, 2001.

Beckles, Hilary. Una storia delle Barbados. Cambridge: Cambridge University Press, 1990.

Beckles, Hilary, ed. For Love of Country: The National Heroes of Barbados. West Terrace, St.Michael, Barbados: Foundation Publishing, 2001.

Carmichael, Trevor, ed. Barbados: trent'anni di indipendenza. Kingston, Giamaica: Ian Randle Publishers, 1996.

Haniff, Yussuff, ed. Discorsi di Errol BarrowLondra: Hansib Publishing, 1987.

Morgan, Peter. La vita e i tempi di Errol Barrow. Barbados, 1994.

cm jacobs (2005)