Banting, Federico

Nato: 14 novembre 1891
Alliston, Ontario, Canada

Morto: 21 febbraio 1941
Terranova, Canada

Ricercatore e scienziato medico canadese

Il medico scienziato canadese Frederick Banting è stato un scopritore di insulina, un ormone che regola lo zucchero nel sangue e aiuta nel trattamento del diabete (un disturbo che fa sì che il corpo abbia difficoltà a mantenere un livello di zucchero nel sangue sano). A causa di questa scoperta, Banting è diventato il primo canadese a ricevere il Premio Nobel.

Infanzia

Frederick Grant Banting nacque ad Alliston, Ontario, Canada, il 14 novembre 1891 da William Thompson Banting, un agricoltore affermato, e Margaret Grant Banting, che si era trasferito in Canada dall'Irlanda. Il più giovane di cinque figli, Banting frequentò le scuole elementari locali prima di iscriversi all'Università di Toronto nel 1911 a un corso di arte che portava alla teologia (lo studio della religione). Decise, tuttavia, che voleva diventare un medico, e in 1912 si iscrive come studente di medicina.

Con la prima guerra mondiale (1914-18, una guerra in cui le forze a guida tedesca combattevano per il controllo europeo), Banting lasciò il college nel 1915 per unirsi al corpo medico come privato (il grado militare più basso). I medici erano urgentemente necessari, tuttavia, e fu rimandato indietro per finire i suoi studi, diplomandosi nel 1916. Banting fu incaricato (reso ufficiale) nel Royal Canadian Army Medical Corps e partì per l'Inghilterra, dove ricevette un'eccezionale esperienza chirurgica in diversi eserciti ospedali.

Nel 1920 Banting si trasferì a Londra, in Ontario, e aprì uno studio medico. Una sera ha letto un articolo che trattava di nuove scoperte nella lotta al diabete, una malattia del sangue. L'interesse di Banting per il diabete derivava dai suoi giorni di scuola quando un compagno di classe era morto a causa del disturbo. Questo evento lo colpì profondamente e ora la sua mente cercava avidamente possibilità degne di indagine.

Inizio del lavoro di insulina

Nel 1920 Banting andò a Toronto per un colloquio con il professore di fisiologia (lo studio dei sistemi vitali) Dr. JJR Macleod (1876-1902). Banting ha descritto le sue idee e il suo desiderio di indagare sui fluidi rilasciati dal pancreas, una ghiandola situata vicino allo stomaco. Pregò per avere l'opportunità di provare le sue teorie in laboratorio, ma Macleod rifiutò, perché sapeva che Banting non aveva una formazione nella ricerca. Banting è tornato a Toronto più volte per cercare di persuadere Macleod. Infine, colpito dal suo entusiasmo e dalla sua determinazione, Macleod promise a Banting l'uso del laboratorio per otto settimane durante l'estate. Macleod sapeva che se Banting avesse avuto successo, qualcuno che conosceva le ultime tecniche chimiche avrebbe dovuto lavorare con lui. Charles Best (1899-1978), completando i corsi di fisiologia e biochimica (lo studio dei processi biologici), aveva lavorato su un problema legato al diabete nel dipartimento di Macleod. Banting e Best si incontrarono e decisero che i lavori sarebbero iniziati il ​​17 maggio 1921, il giorno successivo all'esame finale di Best.

Scoperta dell'insulina

I primi tentativi di produrre una condizione diabetica su cui studiare l'effetto delle secrezioni pancreatiche non hanno avuto successo. Le osservazioni furono ripetute più e più volte fino a quando, finalmente, ci fu una prova convincente che i fluidi prelevati dalle secrezioni pancreatiche producevano l'effetto drammatico che si cercava negli animali privi di pancreas.

Poiché il materiale è stato estratto dalle microscopiche isole di Langerhans (cellule del pancreas, diverse dalla maggioranza, che sono raggruppate in un tessuto intitolato a Paul Langerhans [1847-1888], il medico tedesco che le ha scoperte), è stato chiamato " isletin. " Successivamente il nome è stato cambiato in "insulina", che significa isola. Sono stati ottenuti ripetutamente gli stessi risultati positivi e quando Macleod è tornato a Toronto alla fine dell'estate, era finalmente convinto che Banting e Best avevano catturato l'ormone corretto (una sostanza prodotta da un organo) per dimostrare la teoria di Banting.

Il 14 novembre 1921, Banting e Best presentarono le loro scoperte al Physiological Journal Club dell'Università di Toronto, e più tardi quel mese un articolo intitolato "La secrezione interna del pancreas" fu presentato per la pubblicazione nel Giornale di laboratorio e medicina clinica. La notizia della scoperta ha portato a Toronto scienziati di molte parti del mondo, nonché i diabetici e le loro famiglie.

Premio Nobel e altri riconoscimenti

Nel 1923 Banting ha ricevuto il Premio Nobel per la Fisiologia o la Medicina insieme a Macleod. Con caratteristica generosità divise la sua parte con Best. Quell'anno l'università istituì il Banting and Best Department of Medical Research con una borsa di studio speciale del legislatore dell'Ontario. Nel 1934 Banting fu nominato cavaliere comandante dell'Impero britannico e l'anno successivo fu eletto membro (associato) della Royal Society of London.

Banting fu ucciso in un incidente aereo sulla costa di Terranova il 21 febbraio 1941, durante una missione di guerra in Inghilterra. Grazie alla sua ricerca e ai suoi progressi, Banting ha migliorato la vita dei diabetici in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni

Bankston, John. Frederick Banting e la scoperta dell'insulina. Bear, DE: Mitchell Lane, 2002.

Beatitudine, Michael. Banting: una biografia. Toronto, Ontario: McClelland e Stewart, 1984.

Shaw, Margaret Mason. Frederick Banting. Don Mills, Ontario: Fitzhenry e Whiteside, 1976.