Colonie della Nuova Inghilterra

Colonie della Nuova Inghilterra. Insediato dagli europei, principalmente gli inglesi, nel diciassettesimo secolo, il New England comprendeva la colonia di Plymouth (1620, assorbita dalla baia del Massachusetts nel 1691), la colonia della baia del Massachusetts (1630), Connecticut (1636), New Haven (1640), Rhode Island (1636) e New Hampshire (separata dalla baia del Massachusetts nel 1741). Le … Leggi tutto

L’età del classicismo: musica e letteratura

Musica: tribunali e patroni. Nel 1784 un contemporaneo stimò che c’erano quasi 350 compositori nell’Europa di lingua tedesca. La maggior parte di loro erano impiegati in case aristocratiche e considerati poco più che servi superiori. Ci si aspettava che scrivessero musica piacevole secondo gli standard accettati di composizione classica (simmetria e regolarità) e la eseguissero … Leggi tutto

Donne nell’istruzione

Giovani ragazze. Le opportunità limitate di istruzione erano disponibili per ragazze e giovani donne. Anche se la fede protestante riconosceva la stessa via di salvezza per uomini e donne, e quindi lo stesso bisogno di alfabetizzazione, l’istruzione femminile all’inizio del diciannovesimo secolo variava da inferiore a inesistente. Mentre la spinta per la riforma scolastica aumentò … Leggi tutto

Legge, sistemi coloniali di, impero olandese

L’esportazione della legge olandese nei suoi vari possedimenti d’oltremare (Brasile, 1630–1654; New York, 1626–1664; e Guyana olandese, 1627–1975) è esemplificata al meglio dalle esperienze nelle Indie olandesi (l’Indonesia attuale) tra il 1602 e il 1942 Sebbene non sia stata la più lunga impresa coloniale dell’espansione olandese all’estero, è stata la più importante. La legge che … Leggi tutto