Più ricco, leon

PIÙ RICCO, LEON (1824-1911), pioniere francese del femminismo. Negli anni ‘1860 dell’Ottocento Léon Richer lasciò il suo lavoro di undici anni come impiegato notaio per la Orleans Railroad per diventare un attivista a tempo pieno per conto del repubblicanesimo liberale, dell’anticlericalismo e, soprattutto, del femminismo. Un energico massone e giornalista, Richer inizialmente ha scritto una … Leggi tutto

Affare Lysenko

Le idee di Trofim Denisovich Lysenko sull’allevamento e l’ereditarietà delle piante contraddicevano le leggi della genetica mendeliana, ma promettevano grandi benefici agricoli per l’Unione Sovietica. Il lysenkoismo si riferisce al processo attraverso il quale lo stato sovietico e il partito comunista hanno sostenuto le opinioni di Lysenko e messo a tacere i suoi detrattori. Il … Leggi tutto

Riunioni grigio-blu

La guerra civile ha causato un profondo e ampio abisso di animosità tra i popoli del Nord e del Sud. Anni di ricostruzione ampliarono ulteriormente quel divario mentre le due regioni si riprendevano dalla guerra e gareggiavano per il potere sul futuro degli ex schiavi. Di conseguenza, non sorprende che gli Stati Uniti impiegassero molti … Leggi tutto