Conservazione storica

Alfred L. Brophy Il National Historic Preservation Act (PL 89-665, 80 stat. 915), approvato per la prima volta nel 1966, stabilì la politica statunitense di preservare la storia, bilanciando tale conservazione con le preoccupazioni per un uso corrente ed efficiente della proprietà. È stato approvato in un momento di crescente consapevolezza culturale dell’importanza della conservazione … Leggi tutto

Komuch

Il Comitato dell’Assemblea Costituente (Komitet Uchreditelnogo Sobraniya) o KOMUCH la prima alternativa costituzionale al governo sovietico in Russia, emerse durante la primavera del 1918. L’alternativa derivava la sua legittimità dall’Assemblea costituente, i cui novecento deputati erano stati eletti in ritardo 1917 per redigere una nuova costituzione per la Repubblica russa, proclamata dal governo provvisorio il … Leggi tutto

Likhachev, dmitry sergeyevich

(1906–1999), storico culturale, filosofo religioso. Dmitry Sergeyevich Likhachev era conosciuto come uno storico accademico, letterario e culturale di fama mondiale, sociologo, filosofo religioso, prigioniero dei gulag e conservazionista di tutti i tipi di cultura russa. Ma era molto di più. Alla fine della sua vita era diventato uno dei cittadini più rispettati della Russia. Come … Leggi tutto

Guesde, jules

Guesde, jules (1845-1922), socialista francese. Poche figure incarnano meglio la forza e le fragilità del marxismo “classico” della Seconda Internazionale di Jules Guesde, il suo apostolo francese. Nella memoria storica, tuttavia, le fragilità sono maggiori. I neoliberisti e i neoconservatori dell’inizio del XXI secolo, se ricordano Guesde, ricordano un fornitore di illusione ideologica. Anche gli … Leggi tutto