Atlantic, il

ATLANTIC, IL. Una delle riviste più illustri e longeve della nazione, il Atlantic Monthly pubblica ininterrottamente dal 1857. Nessun giornale ha messo in mostra scrittori americani più illustri, da Ralph Waldo Emerson e Harriet Beecher Stowe a William F. Buckley e Toni Morrison.

Il Atlantico era originariamente un organo dell'élite letteraria maschile di Boston. Emerson, Henry Wadsworth Longfellow e Oliver Wendell Holmes Sr. furono i primi contributori. Il suo primo editore è stato James Russell Lowell.

Negli anni dopo la guerra civile, il AtlanticoIl campo di applicazione è diventato nazionale. Il romanziere William Dean Howells prestò servizio come editore durante il 1870, aumentando il numero di scrittori provenienti da fuori del New England e rendendo il Atlantico in uno dei più influenti fautori del realismo letterario, pubblicando scrittori come Mark Twain, Henry James, Edith Wharton e Sarah Orne Jewett.

La rivista rimase nettamente al passo con i tempi degli anni 1890. Sebbene offrisse alcuni taglienti commenti politici, fu solo nel 1909, quando Ellery Sedgwick divenne editore, che il Atlantico ha preso una nuova direzione. Sedgwick, che rimase editore fino al 1938, combinò un senso per l'innovazione letteraria e una scrittura politica incisiva pur mantenendo il tono maestoso della rivista. Ha pubblicato Robert Frost, Ernest Hemingway e Gertrude Stein, tra gli altri. La circolazione è aumentata in modo significativo. Sedgwick ha pubblicato una serie di opinioni, ma lui stesso era conservatore, difendendo il dittatore spagnolo Francisco Franco nel Atlantico Durante i 1930s.

Edward A. Weeks, direttore dal 1938 al 1966, ha continuato la tradizione editoriale di Sedgwick rendendo la politica della rivista più liberale. Il Atlantico ha colpito un altro crollo durante gli anni '1970 ed è stato in pericolo di chiusura. Nel 1980, l'editore Morton Zuckerman acquistò la rivista. Ha assunto William Whitworth come editore, che ha pubblicato commenti politici e culturali di altissima qualità. Zuckerman ha venduto il Atlantico nel 1999. Rimane una delle riviste di opinione più influenti della nazione.

Bibliografia

Howe, MA De Wolfe. The Atlantic Monthly e i suoi creatori. Boston: Atlantic Monthly Press, 1919. Ristampa, Westport, Connecticut: Greenwood Press, 1972.

Mott, Frank Luther. A History of American Magazines, 1850–1865. 5 voll. Cambridge, Mass .: Harvard University Press, 1938.

KennethCmiel