Anni ‘1920: cultura della stampa

La comunicazione in America è stata cambiata per sempre negli anni '1920. Con l'inizio delle trasmissioni radiofoniche, i giornali e le riviste cartacei non erano più le uniche fonti di informazioni comuni sugli avvenimenti nel paese o nel mondo. Anche se a metà del decennio circa cinquanta milioni di americani ascoltavano la radio, i giornali e le riviste rimasero le principali fonti di informazione durante il decennio.

I notiziari radiofonici hanno catturato l'interesse della gente, ma le fonti stampate hanno raccontato "l'intera storia". I giornali non solo fornivano rapporti seri su eventi di notizie, ma intrattenevano anche persone con colonne di gossip, fumetti o sindacati Ci credi o no di Ripley! cartoni animati. Riviste pulp, come Amazing Stories e la Maschera nera, ha pubblicato racconti fantasiosi per intrattenere i lettori ovunque. La gente poteva comprare giornali e riviste quasi ovunque, dai ragazzi per strada, nelle edicole e nelle stazioni ferroviarie.

Sebbene l'avvento della radio abbia causato la fusione o la cessazione della pubblicazione di alcuni giornali e riviste, nel corso del decennio sono nati alcuni nuovi tipi di riviste. Alcune delle nuove riviste più influenti avviate negli anni '1920 furono Tempo con Reader's Digest. Riconoscendo che i lettori trascorrevano meno tempo su articoli lunghi e dettagliati, Tempo con Reader's Digest ha fornito sintesi sintetiche di eventi e argomenti per fornire ai lettori molte informazioni in uno spazio ridotto. Il formato è stato un successo ed entrambe le riviste continuano ad essere due delle riviste più lette nel nuovo millennio.

I libri sono rimasti un intrattenimento popolare negli anni '1920. Durante gli anni '1920, alcuni degli scrittori americani più influenti, come F. Scott Fitzgerald (1896-1940), hanno iniziato. Anche i libri per bambini divennero popolari, con l'inizio delle serie Little Blue Books, Winnie-the-Pooh, Nancy Drew e Hardy Boys. I romanzi di prima visione costano fino a $ 1.75, ma i libri con copertina rigida ristampati sono venduti a cinquanta centesimi l'uno. I negozi di droga o altri negozi al dettaglio avevano spesso biblioteche da cui le persone potevano affittare libri per un centesimo al giorno.