Alvin e gli scoiattoli

Nel 1958, un gruppo di cantanti noto come Alvin and the Chipmunks irruppe sulla scena musicale nazionale con due successi, "Witch Doctor" e "The Chipmunk Song (Christmas Don't Be Late)". Nella seconda canzone, gli "scoiattoli", con le loro voci acute e traballanti, desideravano ardentemente che il Natale arrivasse presto. Il loro stile di canto unico è stato effettivamente creato attraverso tecniche di registrazione accelerate. Il canto ha affascinato il pubblico americano e ha aiutato il gruppo a vendere milioni di singoli. Fin da quella prima registrazione, Alvin and the Chipmunks hanno occupato un posto raro nella cultura popolare americana come un atto di novità che non ha mai perso la sua novità. Il gruppo ha venduto una serie di album ed è apparso in un film animato televisione (vedi voce sotto gli anni '1940 - TV e radio nel volume 3) serie negli anni '1960 e di nuovo negli anni '1980.

I Chipmunks furono il frutto dell'ingegno di Ross Bagdasarian (1919-1972), un prolifico compositore, produttore, impressionista e attore che si esibì sotto lo pseudonimo di "David Seville". Bagdasarian aveva già riscosso un certo successo con diversi brani inediti alla fine degli anni '1950, ma con "Witch Doctor" incappò in una miniera d'oro. Bagdasrian ha usato testi senza senso (il più memorabile: "Ooo eee, ooo ah ah, ting tang, walla walla, bing bang") e tracce vocali accelerate per dare ai cantanti voci uniche - le voci di un trio di scoiattoli. La canzone è stata un successo immediato. Fu seguito più tardi nel 1958 da "The Chipmunk Song", che vendette quattro milioni di singoli in soli due mesi.

Gli Chipmunks erano composti dal dispettoso Alvin, dall'intelligente Simon e dal paffuto e sciocco Theodore. Bagdasarian ha fornito le voci a tutti i personaggi così come la voce del loro manager capriccioso, Dave Seville. I Chipmunks hanno seguito i loro primi successi con una serie di album, a cominciare da Cantiamo tutti con i Chipmunks (1959) e proseguendo fino al 2000 con trentacinque album. Dopo il suo primo successo, Bagdasarian ha deciso di portare i suoi personaggi in televisione. Ha formato la sua compagnia di animazione e ha prodotto Lo spettacolo Alvin per la NBC nel 1961. La serie in prima serata presentava le canzoni e le avventure di The Chipmunks. La maggior parte dei cartoni animati si concentrava su Alvin e sui problemi che causava ai suoi fratelli e al suo manager. La serie è stata cancellata a causa dei bassi ascolti dopo una stagione, ma è apparsa per altre tre stagioni come a Cartone animato sabato mattina (vedi voce sotto gli anni '1960 - TV e radio nel volume 4).

La popolarità di Alvin and the Chipmunks iniziò a vacillare alla fine degli anni '1960. Album pubblicati a metà degli anni '1960, come I Chipmunks cantano i successi dei Beatles (1964) e Chipmunks a Go-Go (1965), su cui hanno eseguito le canzoni del Beach Boys (vedi voce sotto gli anni '1960 — Musica nel volume 4), Tom Jones (1940–) e Petula Clark (1932–), non sono riusciti a catturare l'interesse del pubblico. All'inizio degli anni '1980, Ross Bagdasarian Jr. (1949–) fece rivivere i personaggi del suo defunto padre e li promosse a baby boomer (vedi voce sotto 1940s - The Way We Lived nel volume 3) che è cresciuto con le registrazioni originali. In Punk scoiattolo (1980), la banda cantò il lavoro dei Cars, Pat Benatar (1953–) e Billy Joel (1949–). Cavalcando una nuova ondata di popolarità, Bagdasarian Jr. ha creato una nuova serie TV intitolata Alvin and the Chipmunks. Da 1983 a 1990, Alvin and the Chipmunks—Una versione più delicata del cartone animato originale— era un pilastro della formazione dei cartoni animati del sabato mattina della NBC. L'ultima serie ha anche introdotto The Chipettes, un gruppo di donne scoiattoli cantanti di nome Jeanette, Brittany ed Eleanor. Anche se i Chipmunks sono scomparsi dalla TV dopo il 1990, le loro canzoni, specialmente "The Chipmunk Song", rimangono un pilastro della stupidità musicale americana.

—Charles Coletta

Per maggiori informazioni

"Alvin and the Chipmunks (The Chipmunks)." Yesterdayland.http://www.yesterdayland.com/popopedia/shows/saturday/sa1264.php (visitato il 8 marzo 2002).

Bagdasarian Productions LLC. Alvin and the Chipmunks.http://www.chipmunks.com/ (visitato il 8 marzo 2002).

Brooks, Tim e Earle Marsh. La directory completa per i programmi TV della rete Prime Time. Quinta edizione. New York: Ballantine Books, 1982.

Cartoon-O-Rama presenta: The Alvin Show.http://members.aol.com/PaulEC1/alvin.html (accesso luglio 2001).