Ally McBeal

La serie televisiva FOX Ally McBeal è stato presentato per la prima volta nel 1997 e durato fino al 2002. Durante la fine degli anni '1990, ha raccolto un vasto pubblico di spettatori per lo più giovani professionisti. Interpretato da Calista Flockhart (1964–) nel ruolo del titolo, lo spettacolo è stato ambientato a Boston, Massachusetts, studio legale di Cage and Fish. Ally McBeal faceva parte di un team di giovani avvocati dinamici che si occupavano di casi troppo rischiosi o troppo controversi per essere toccati da altre aziende. Tuttavia, il vero soggetto dello spettacolo era Ally e le sue preoccupazioni per il lavoro, gli uomini, la maternità e l'invecchiamento. Ally McBeal amava i soldi, lo status e gli abiti firmati, ma desiderava ardentemente la semplicità dell'infanzia.

Ally McBeal è stato creato da David E. Kelley (1956–), il produttore responsabile del dramma ospedaliero Chicago Hope (1994-2000) e il serial legale più oscuro La Pratica (1997-). Ally McBeal divenne ben presto famoso per la sua visione aggiornata delle giovani donne lavoratrici e dei problemi che dovevano affrontare. La rispettabile e ben pagata carriera di Ally contrastava con la sua strana vita di fantasia. Utilizzando immagini generate al computer, i pensieri e le fantasie di Ally sono apparsi sullo schermo. Il suo desiderio di maternità ha preso la forma di bambini danzanti. Le persone assumevano forme distorte e bizzarre secondo quello che Ally pensava di loro. Lo spettacolo anche

ha preso in giro la vita d'ufficio alla moda. C'era un bagno unisex dove gli avvocati e il personale si scambiavano pettegolezzi. L'azienda si è specializzata nella lotta contro bizzarri casi di discriminazione non per ragioni etiche ma perché ha pagato bene. Il yuppie (vedi voce sotto gli anni '1980 - The Way We Lived nel volume 5) il sogno di una vita lavorativa simile all'università, ma con più soldi, veniva gentilmente deriso in ogni episodio.

Ally McBeal potrebbe aver colpito un accordo con gli spettatori quando è apparso per la prima volta, ma molti critici sono rimasti meno colpiti. Lo spettacolo sembrava colpire ovunque le donne professioniste, poiché le donne in minigonna nell'ufficio di Cage and Fish spesso sembravano più interessate a sposarsi e ad avere figli. Poiché Ally McBeal era visto come un modello per le giovani donne, i critici temevano che l'aspetto magro di Flockhart potesse incoraggiare i disturbi alimentari. Nel tentativo di rappresentare la vita delle donne professioniste all'inizio del ventunesimo secolo, Ally McBeal fornito nella migliore delle ipotesi un'immagine incompleta. Come una popolare commedia leggera di modi moderni, lo spettacolo è stato un enorme successo.

—Chris Routledge

Per maggiori informazioni

Ally McBeal.http://www.allymcbeal.com (accesso a 4 di aprile, 2002).

Appelo, Tim. Ally McBeal: The Official Guide. New York: HarperPerennial, 1999.

Levine, Josh. David E. Kelley: L'uomo dietro Ally McBeal. Toronto: ECW Press, 1999.