Alberi e pali della libertà

Alberi e pali della libertà. All'alba del 14 agosto 1765, due effigi furono scoperte appese ai rami del più grande di un gruppo di olmi in un recinto dove convergevano le strade Orange ed Essex di Boston (in seguito Washington ed Essex). Un'effigie era Andrew Oliver, il nativo del Massachusetts che aveva accettato di distribuire francobolli e riscuotere le tasse dovute ai sensi dello Stamp Act. L'altra effigie era il Diavolo che sbirciava da un enorme stivale, un riferimento dispregiativo al conte di Bute, uno dei principali consiglieri del giovane re Giorgio III, che i radicali di Boston incolpavano per lo Stamp Act. L'olmo, già vecchio di circa 120 anni, fece così il suo debutto professionale come l'originale Liberty Tree. Gli oppositori dello Stamp Act hanno rapidamente adornato e designato come "alberi della libertà" alberi prominenti negli spazi pubblici di altre città in tutte le colonie. L'albero di Boston fu abbattuto dai soldati britannici nel 1775 e produsse quattordici corde di legna da ardere. Successivamente è stato eretto un "palo della libertà" sul posto.

I radicali nelle città prive di alberi appropriati eressero pali della libertà. Uno dei più conosciuti fu eretto dai Figli della Libertà a Golden Hill a New York City nel 1765 come luogo in cui i Figli ei loro sostenitori potevano incontrarsi per agitare per l'abrogazione dello Stamp Act. Erano così indignati quando un gruppo di soldati fuori servizio segò il palo della libertà il 16 gennaio 1766 che ne seguì una rivolta di due giorni.

Anche alberi e pali Liberty potrebbero essere investiti di un notevole significato numerologico. Quando l'Assemblea del Massachusetts ha votato 92 a 17 per non revocare una lettera circolare alle altre colonie in cui sosteneva la resistenza agli Atti di Townshend, si diceva che gli alberi della libertà avessero novantadue rami e gli stub di altre 17. Il famoso numero 45 della rivista di John Wilkes, Il nord britannico, che sosteneva la resistenza alla tirannia ispirò novantadue Figli della Libertà a innalzare un palo della libertà alto quarantaquattro piedi.