Ahmad ibn ‘abd al-rahim

Morto 1423

Studioso

Studioso di viaggio . Ahmad ibn 'Abd al-Rahim, noto come Ibn al-lraqi, nacque al Cairo nel 1360 in una importante famiglia intellettuale. Suo padre, noto anche come Ibn al-'Iraqi, ha preso parte all'istruzione di suo figlio e, prima che il ragazzo avesse tre anni, lo ha portato davanti ad alcuni dei più noti insegnanti del Cairo. All'età di tre anni, Ahmad fece il suo primo viaggio di "apprendimento" con suo padre, viaggiando a Damasco e Gerusalemme, dove visitò i principali studiosi e trasmettitori di hadith dell'epoca, ascoltando in prima persona le loro lezioni e gli hadith. Sebbene sembri dubbio che avrebbe ricordato molto di qualcosa di questi incontri, suo padre è stato in grado di assicurarsi ijazah che in seguito hanno dato a suo figlio la particolarità di avere connessioni con una generazione precedente di trasmettitori. L'istruzione di Ahmad al Cairo si è concentrata su legge, grammatica e hadith, e ha ricevuto borse di studio in diverse madrasa. Ha intrapreso almeno altri due viaggi di studio da giovane, viaggiando con suo padre alla Mecca e alla Medina per studiare gli hadith e fermandosi durante il viaggio di ritorno in Siria per ascoltare di nuovo gli hadith della prossima generazione di trasmettitori.

Insegnante . Mentre era ancora sui vent'anni, Ahmad ha assunto gli incarichi di insegnante di suo padre in diverse madrasa del Cairo dopo che suo padre è stato nominato giudice alla Mecca e ha "ereditato" i posti in modo permanente alla morte di suo padre. Quando Ahmad divenne noto come un importante studioso di diritto e trasmettitore di hadith, il numero di coloro che studiarono con lui aumentò notevolmente. In effetti, c'erano pochi studenti di alto livello di una scuola di diritto islamica che non avevano studiato con lui. Inoltre è stato nominato giudice in un tribunale islamico. Nel 1422 si dimise dal suo incarico di giudice e dall'insegnamento esterno, ritirandosi a casa sua dove insegnò e scrisse fino alla sua morte un anno dopo.

Uno studioso tipico . Molti elementi della vita di Ahmad sembrano tipici per un eminente studioso, compresa la cura che è stata presa con la sua educazione sotto l'occhio vigile di suo padre, che poi ha trasmesso i suoi incarichi di insegnante a suo figlio. La sua carriera accademica è stata ulteriormente incoraggiata dai suoi collegamenti e contatti con altri importanti intellettuali, che gli hanno fornito i certificati e l'apprendimento sostanziale. In definitiva, tuttavia, il successo di Ahmad come insegnante e studioso si basava sulla sua reputazione e sulla sua capacità di attrarre studenti.