Adkins v. Ospedale pediatrico

ADKINS V. OSPEDALE PER BAMBINI, 261 US 525 (1923), è un precedente importante nello sviluppo della libertà di contratto e del giusto processo sostanziale. Nel 1897, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha ritenuto che le clausole del giusto processo del quattordicesimo e quinto emendamento proteggano i diritti delle persone a stipulare contratti (Allgeyer v. Louisiana). Lochner contro New York (1905) lo estese ai contratti di lavoro e limitò i poteri di polizia degli stati per regolare l'orario di lavoro precedentemente riconosciuto in Holden contro Hardy (1898). Ma in Muller v. Oregon (1908), la corte ha accettato la regolamentazione statale dell'orario delle lavoratrici, e in Bunting v. Oregon (1917) ha sostenuto la regolamentazione statale sia delle ore che dei salari degli straordinari, sia per gli uomini che per le donne. Osservatori esperti hanno concluso che Bunting aveva implicitamente annullato Lochner.

Adkins tuttavia riteneva incostituzionale uno statuto sul salario minimo del Distretto di Columbia. Nella sua prima opinione importante, il giudice George Sutherland ha affermato che "la libertà di contratto è ... la regola generale e la moderazione l'eccezione". La regolamentazione dei salari delle donne non rientrava in nessuna delle categorie finora riconosciute di regolamentazione statale ammissibile e violava "il requisito morale implicito in ogni contratto di lavoro" secondo cui i salari riflettono esattamente il valore del contributo del lavoratore. Sutherland affermò che la ratifica del diciannovesimo emendamento nel 1920 mise donne e uomini su un piano di parità, condannando così implicitamente Donna. Ha denunciato la politica delle leggi sul salario minimo per costringere i datori di lavoro ad assumersi le responsabilità del welfare. In dissenso, il giudice capo William Howard Taft e Oliver Wendell Holmes hanno criticato la maggioranza per aver sostituito le loro preferenze politiche per i legislatori '. Holmes ha ridicolizzato l'idea che il diciannovesimo emendamento avesse eliminato le differenze tra uomini e donne, e ha messo in dubbio l'idea della libertà di contratto stessa come un vincolo al potere della polizia.

Adkins ha inibito la regolazione delle ore e dei salari delle donne fino a quando non è stata annullata da West Coast Hotel Co. contro Parrish, 300 US 379 (1937).

Bibliografia

Arkes, Hadley. Il ritorno di George Sutherland: ripristino di una giurisprudenza dei diritti naturali. Princeton, NJ: Princeton University Press, 1994. Calorosamente favorevole alla decisione e al suo autore.

Powell, Thomas Reed. "La giustizia della legislazione sul salario minimo". Harvard Law Review 37 (1924): 545–573. Una condanna ormai classica e contemporanea della decisione.

William M.Wiecek