1878-1899: scienza e medicina: pubblicazioni

Edward Bevitore Cope, I fattori primari dell'evoluzione organica (Chicago: Open Court, 1896) - una difesa della teoria lamarckiana secondo la quale le caratteristiche acquisite possono essere trasmesse geneticamente alla prole di un organismo;

Far fronte, La vertebra della formazione terziaria dell'Occidente (Washington, DC: US ​​Government Printing Office, 1883) - Rapporto di Cope sui fossili di vertebrati estinti che egli trovò nel sondaggio geologico dell'Ovest americano di Ferdinand V. Hayden;

Elliot Coues, Uccelli della valle del Colorado (Washington, DC: Government Printing Office, 1878): un importante trattato sull'avifauna che attinge alle ricerche di Coues nell'ambito dell'indagine di Hayden sul bacino del fiume Colorado;

John Call Dalton Jr., Il metodo sperimentale nella scienza medica (New York: Putnam, 1882) - un primo trattato sulla fisiologia sperimentale di uno dei fondatori della scienza medica moderna;

James Dwight Dana, Manuale di geologia, terza edizione (New York: Ivison, Blakeman, Taylor, 1880) —un libro di testo di geologia universitario standard che è rimasto in uso fino al ventesimo secolo;

Amos E. Dolbear, Primi principi di filosofia naturale (Boston: Ginn, 1897) - una sintesi della "teoria atomica" di Dolbear, in cui descrive le molecole come "minuscoli vortici di etere";

John William Draper, Storia del conflitto tra religione e scienza, ottava edizione (New York: Appleton, 1884) - una discussione sul ruolo della scienza nella secolarizzazione della società occidentale in un libro che è rimasto popolare e influente fino al ventesimo secolo;

Henry H. Gorringe, Coste e Isole del Mar Mediterraneo, 4 volumi (Washington, D. C: US ​​Government Printing Office, 1875-1883): uno studio pionieristico della geografia fisica della regione mediterranea;

Ferdinand V. Hayden, Il Grande Ovest (Filadelfia: Franklin / Bloomington, Ill .: CR Brodix, 1880) —una descrizione della geologia e geografia occidentale basata sulle osservazioni di Hayden durante la sua indagine sull'Ovest;

Clarence King, Geologia sistematica (Washington, DC: US ​​Government Printing Office, 1878) - un importante manuale di uno dei principali scienziati e geometri governativi del diciannovesimo secolo;

Samuel P. Langley, La nuova astronomia (Boston: Ticknor, 1888) —un importante lavoro di astrofisica del diciannovesimo secolo di un pioniere americano nello studio scientifico dell'astronomia;

Leo Lesquereux, La Flora del Gruppo Dakota, a cura di FH Knowlton (Washington, DC: US ​​Government Printing Office, 1891) - una descrizione della vita vegetale occidentale da parte di un partecipante all'indagine Hayden;

Simon Newcomb, Astronomia popolare (New York: Harper, 1878), uno dei numerosi libri popolari sull'astronomia di un'importante autorità del diciannovesimo secolo sull'argomento;

Charles Sanders Peirce, Ricerche fotometriche (Lipsia: W. Englemann, 1878) - risultati delle misurazioni di Peirce dell'accelerazione di gravità;

John Wesley Powell, Sull'organizzazione del lavoro scientifico del governo generale (Washington, DC: US ​​Government Printing Office, 1885) - osservazioni sul ruolo del governo nell'organizzazione e nella definizione delle politiche per i progetti di ricerca scientifica;

Powell, Rapporto sulle terre della regione arida degli Stati Uniti (Washington, DC: US ​​Government Printing Office, 1878) - un'influente indagine sull'irrigazione negli Stati Uniti occidentali che ha aperto la possibilità di coltivare terre un tempo ritenute inospitali per l'agricoltura;

Nathaniel Southgate Shaler, Natura e uomo in America (New York: Scribners, 1891): un'interpretazione ambientale della storia;

John B. Stallo, I concetti e le teorie della fisica moderna (New York: Appleton, 1882): un'influente divulgazione della visione meccanicistica della fisica del diciannovesimo secolo.