1783-1815: le arti: pubblicazioni

Asher Benjamin, L'assistente del Country Builder (Greenfield, Mass .: stampato da Thomas Dickman, 1797): il primo libro di modelli architettonici americani, scritto da un importante architetto del New England per fornire ai costruttori nelle aree rurali diagrammi e misurazioni precise per i dettagli architettonici degli stili usati dagli architetti contemporanei in America. città; questo libro influente ha attraversato diverse edizioni, così come il libro successivo di Benjamin, Il compagno del costruttore americano (1806);

William Dunlap, La vita di Charles Brockden Brown, 2 volumi (Philadelphia: pubblicato da James P. Parke, 1815) —la prima biografia del primo romanziere professionista americano, del “Father of the American Theatre”;

Charles Willson inoltre, Un catalogo descrittivo della mostra di vedute prospettiche del signor Peale, con effetti mutevoli (Philadelphia, 1785) - catalogo della mostra di immagini in movimento di Peak;

Peale e altri, Costituzione del Columbianum (Philadelphia, 1795) —costituzione dell'accademia di belle arti di breve durata fondata a Filadelfia nel 1795;

"Rapporto di un comitato dell'assemblea della Pennsylvania", Museo Americano, 5 (1789): 185-190 - raccomandazione che Lewis Hallam e John Henry abbiano la licenza per gestire un teatro a Filadelfia, abrogando così la legge sull'antiteatro di Filadelfia del 1786 e allegando petizioni a favore e contro la misura;

John Trumbull, A Catalog of Colonel Trumbull's Paintings, New Exhibiting at the Theatre, New York (New York: stampato da Sage & Clough, 1804) —catalogo della prima mostra pubblica di dipinti di antichi maestri negli Stati Uniti, opere della collezione dell'artista John Trumbull, esposte con alcuni suoi dipinti.