1783-1815: educazione: pubblicazioni

Caleb Bingham, The American Preceptor: Essere una nuova selezione di lezioni per leggere e parlare. Progettato per l'uso delle scuole (Boston: stampato da I. Thomas & ET Andrews per l'autore, 1794) —sono state vendute circa 600 copie di questo libro; ha attraversato cinquantacinque edizioni nel 000 e rimase in uso fino al 1818;

Bingham, Un catechismo astronomico e geografico per l'uso dei bambini (Boston: stampato e venduto da S. Hall, 1795) - questo volume aveva sedici edizioni nel 1819;

Bingham, L'oratore colombiano: contenente una varietà di pezzi originali e selezionati; Insieme a regole calcolate per migliorare i giovani e gli altri nell'arte ornamentale e utile dell'eloquenza (Boston: stampato da Manning & Loring, 1797), uno dei libri di testo più influenti del periodo; La selezione di discorsi, opere teatrali e poesie di Bingham ha formato una generazione di americani nell'arte della retorica e dell'oratoria;

Bingham, The Young Lady's Accidence: or, A Short and Easy Introduction to the English Grammar. Progettato, principalmente, per l'uso di giovani studenti, in particolare quelli del gentil sesso, sebbene adatto a entrambi (Boston: stampato da Greenleaf & Freeman, 1785) —Il primo libro di testo di Bingham, scritto appositamente per le giovani donne della sua scuola di Boston;

Robert Coram, Indagini politiche: a cui si aggiunge un piano per l'istituzione generale di scuole negli Stati Uniti (Wilmington, Del .: Stampato da Andrews & Brynberg, 1791) —Coram, un bibliotecario, sviluppò un piano per educare tutti i bambini americani;

Jacob Abate Cummings, Un'introduzione alla geografia antica e moderna (Boston: Cummings & Hilliard, 1813);

Jedidiah Morse, Geografia semplificata (New Haven, Connecticut: Meigs, Bowen & Dana, 1784) —Morse, un ecclesiastico e padre del pioniere del telegrafo Samuel FB Morse, scrisse questo testo influente, che divenne l'opera standard della geografia americana;

Joseph Cousin, Il metodo per istruire i bambini in modo razionale, nelle arti della scrittura e della lettura (Philadelphia: stampato per l'autore, 1813);

Cugino, Schizzo di un piano e di un metodo educativo, fondato sull'analisi delle facoltà umane e della ragione naturale, adatto alla prole di un popolo libero e a tutti gli esseri razionali (Filadelfia: stampato per l'autore, 1808) —Neef aprì la prima scuola americana utilizzando i metodi di insegnamento di Johann Pestalozzi;

Sarah Pierce, Schizzi di storia universale compilati da diversi autori per l'uso delle scuole, volume 1 (New Haven, Connecticut, 1811) —un libro di testo di storia preparato sotto forma di catechismo;

Nicholas Pike, Un nuovo e completo sistema di aritmetica, composto per l'uso dei cittadini degli Stati Uniti (Newburyport, Mass .: Stampato e venduto da J. Mycall, 1788) —il primo libro di testo americano di aritmetica;

Benjamin Rush, Difesa dell'uso della Bibbia come libro scolastico, in una lettera del celebre dottor Rush al Rev. J. Belknap (Concord, NH, 1806);

Rush, A Plar, per la creazione di scuole pubbliche e la diffusione della conoscenza in Pennsylvania; A cui si aggiungono pensieri sul modo di educazione, proprio in una Repubblica (Philadelphia: stampato per Thomas Dobson, 1786);

Rush, Pensieri sull'educazione femminile, adattati allo stato attuale della società, delle buone maniere e del governo negli Stati Uniti d'America (Philadelphia: stampato da Prichard & Hall, 1787);

Christian Gotthilf Salzmann, Elementi di moralità, per l'uso dei bambini; Con un discorso introduttivo ai genitori. Tradotto da Mary Wollstonecraft (Philadelphia: stampato da J. Hoff e H. Kammerer Jr., 1796) —un testo tedesco pubblicato originariamente nel 1791;

Samuel Harrison Smith, Osservazioni sull'istruzione: illustrare la stretta connessione tra virtù e saggezza (Philadelphia: stampato per John Ormrod, 1798) —Smith ha vinto il primo premio in un concorso dell'American Philosophical Society per questo saggio sull'educazione;

Noah Webster, Un dizionario Compendius della lingua inglese (New Haven: da Sidney's Press, 1806): il primo tentativo di Webster di un dizionario;

Webster, Un istituto grammaticale di lingua inglese, parte I (Hartford, Connecticut: stampato da Hudson & Goodwin per l'autore, 1783), la famosa "ortografia con il dorso blu", da cui generazioni di americani hanno imparato l'ortografia e la grammatica;

Webster, Un istituto grammaticale della lingua inglese, parte II (Hartford, Connecticut: stampato da Hudson & Goodwin per l'autore, 1784), una continuazione della parte I, più un libro di grammatica che uno speller.