1600-1754: sport e ricreazione: cronologia

EVENTI IMPORTANTI DEL 1600-1754

1618

  • James I pubblica quello che diventa noto come il Libro dello sport, che permette vari sport e ricreazioni dopo la chiesa la domenica; questa sentenza fa infuriare i puritani inglesi.

1619

  • Virginia approva leggi che proibiscono dadi e carte.

1621

  • Il governatore William Bradford di Plymouth confisca l'attrezzatura sportiva dei coloni trovati a giocare il giorno di Natale invece di lavorare.

1631

  • Il Massachusetts approva una legge che proibisce il gioco delle carte.

1650

  • Il Kolven, un gioco popolare nei Paesi Bassi in qualche modo simile al golf e all'hockey, si gioca a Rensselaerswyck.

1654

  • Entro quest'anno i campi da bowling sono stati stabiliti a Fort Orange (Albany, New York) e New Amsterdam (New York City).

1656

  • Una legge sabbataria dei New Netherland proibisce "esercizi e giochi inutili e proibiti" la domenica.

1665

  • Il governatore Richard Nicolls di New York istituisce la prima corsa di cavalli organizzata a Hempstead Plain, Long Island.

1668

  • Il governatore Richard Nicolls assegna ai vincitori delle corse di cavalli a Hempstead Plain un porringer d'argento inciso, il primo trofeo sportivo nel Nord America britannico.

1680

  • Il lancio del gallo, un gioco che prevede il lancio di un bastone contro un gallo legato a un paletto, diventa popolare nel New England.

1682

  • La Pennsylvania adotta il Body of Laws di William Penn, che proibisce la ricreazione di sabato così come gli "sport rudi e sfrenati" di combattimenti tra animali, carte e dadi.

1686

  • Un gioco simile al calcio si gioca a Rowley, nel Massachusetts.

1700

  • I funzionari della Pennsylvania approvano nuove leggi contro "Riotous Sports, Plays and Games"; La regina Anna, tuttavia, "non consente" gli statuti, rendendoli nulli.

1706

  • La Pennsylvania approva un'altra serie di leggi contro lo sport, ma la regina Anna rifiuta di nuovo gli statuti.

1711

  • Per la terza volta la Pennsylvania tenta di far rispettare le leggi contro lo sport e la ricreazione, ma vengono nuovamente revocate dalle autorità reali.

1715

  • Le corse di cavalli sono pubblicizzate nel Boston News-Letter.

1730

  • Bulle-Rocke arriva in Nord America, il primo cavallo insanguinato importato dall'Inghilterra per scopi di monta.

1732

  • Il Comune di New York City affitta un terreno per un campo da bocce pubblico.
  • La colonia di Schuylkill, un club di pescatori d'élite, è organizzata a Filadelfia.

1735

  • Il primo club di fantini in America viene organizzato in South Carolina.

1739

  • La pista del primo miglio è prevista a Williamsburg, in Virginia, per le corse di cavalli.

1752

  • Lo stallone Janus viene portato in America.